LorenteggioMilano

Insegnanti e studenti occupano il tetto dell’Usr, ma uno ha un malore e scende

Questo pomeriggio alcune persone, insegnanti e studenti sono saliti sul tetto dell’ USR Lombardia – Ufficio X – Ambito Territoriale di Milano, che si trova in via Soderini, a Milano, e lo hanno occupato. Essendo un edificio pubblico, dello Stato, l’occupazione ha un certo rilievo e sul posto, per fare scendere gli occupanti e risolvere la situazione, sono intervenuti i carabinieri.

Pubblicità

  • usr,milano. Insegnanti e studenti occupano il tetto dell'Usr, ma uno ha un malore e scende - 15/09/2023
  • usr,milano. Insegnanti e studenti occupano il tetto dell'Usr, ma uno ha un malore e scende - 15/09/2023
  • usr,milano. Insegnanti e studenti occupano il tetto dell'Usr, ma uno ha un malore e scende - 15/09/2023

Una situazione non facilissima. Uno degli occupanti verso le 19 ha accusato un malore, e per poterlo soccorrere è stato necessario l’intervento di 4 mezzi dei vigili del fuoco, fra cui con un camion attrezzato con autoscala e cestello, con cui hanno portato sul tetto i soccorritori di Ata Soccorso, inviata sul posto dalla centrale operativa del 112.

Pubblicità

C’è stato un grande schieramento di mezzi e persone che sono corse al soccorso dell’occupante del tetto. Fortunatamente però le sue condizioni non sono gravi. Non è stato necessario farlo scendere con la barella. Si era ripreso abbastanza, dopo le prime cure, da scendere con le sue gambe.. E’ stato portato al pronto soccorso dell’ospedale San Carlo, in codice verde, per dei controlli. Sembra che ora stia bene. Per quello che riguarda la protesta e i suoi motivi, se ne sa poco.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.