Milano

Temporali a Milano, ancora alberi caduti in città e in provincia, eppure…

Ancora temporali e alberi caduti a MIlano. Chi si attendeva che dopo il disastro dei 400 alberi caduti sulla città e quelli innumerevoli nella provincia ad agosto le amministrazioni comunali, con l’aiuto della città metropolitana, avessero eseguito una urgente valutazione del patrimonio arboreo rimasto in piedi ha avuto una grande delusione. Gli alberi non hanno finito di cadere, e questa notte, durante un normale, o appena poco più copioso del normale, temporale di fine estate, senza raffiche ventose degne di nota, sono caduti molti altri alberi. La più colpita è la zona nord ovest della provincia, ma anche la città ha avuto diversi danni.

Pubblicità

temporali,milano. Temporali a Milano, ancora alberi caduti in città e in provincia, eppure... - 15/09/2023

È la zona nord ovest di Milano quella più colpita dal maltempo di stanotte. I vigili del fuoco hanno effettuato circa trenta interventi nei comuni di Legnano, Nerviano, Vanzago, e San Vittore Olona. A Milano l’intervento più importante è stato in in via Fabio Filzi dove intorno alle 3.00 la caduta di un albero ha tranciato i fili del tram causando il blocco della linea tranviaria e ha da danneggiato anche alcune auto. Le chiamate di soccorso alla centrale operativa sono state numerose anche in mattinata. eora ci si attente altri temporali per il pomeriggio e la serata.

Pubblicità

temporali,milano. Temporali a Milano, ancora alberi caduti in città e in provincia, eppure... - 15/09/2023

Qualcuno ha poi pagato fin troppo duramente il mancato rispetto dei segnali stradali., che sicuramente non erano posizionati per segnalare il pericolo di caduta alberi, ma per qualche altro motivo , sicuramente serio, ignorato dall’automobilista in questione, magari per motivi altrettanto seri. Forse è stato sorpreso da temporale e si è fermato dove ha visto uno spazio libero.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.