Cascina MerlataBaranzateMilanoMilano città metropolitana

Svenuto sul tetto. Salvato dai vigili del fuoco

Allora questa mattina, alle 9:30, la centrale operativa del 112 ha inviato i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano al Cargo 11 dell’area Expo. Alle 8.50 era stato segnalato un operaio di 38 anni che aveva perso conoscenza mentre si trovava sopra al tetto di un fabbricato in costruzione. L’equipaggio dell’ambulanza della Misericordia di Arese e i medici dell’automedica della ATP di Milano, che erano già sul posto, non avevano trovato una scala di accesso idonea a portare a terra il ferito.

Pubblicità

I vigili del fuoco hanno quindi portato sul posto la speciale autostrada di cui sono dotati. Sono saliti sul cestello e insieme sono stati alzati fino al tetto. Poi hanno raggiunto l’operaio, insieme ai sanitari che lo hanno stabilizzato. Quindi lo hanno caricato sulla speciale barella agganciabile, e la hanno fissata al Cestello dell’autoscala.

Pubblicità

Quando sono stati pronti gli operatori hanno ritirato cestello e autoscala calando soccorritori e ferito fino a terra. L’uomo è stato quindi trasportato al pronto soccorso del vicino ospedale Sacco, in codice giallo. Sul posto a garantire viabilità e sicurezza c’erano gli uomini della Questura di Milano.

Pubblicità

la scala Rho b&b

  • svenuto,vigili del fuoco. Svenuto sul tetto. Salvato dai vigili del fuoco - 26/05/2023
  • svenuto,vigili del fuoco. Svenuto sul tetto. Salvato dai vigili del fuoco - 26/05/2023
Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.