PrecottoMilano

Incidente stradale. Il 60enne investito è volato per 10 metri

In un terribile incidente stradale un pedone investito da un’auto è stato proiettato a 10 metri di distanza. La vittima è un uomo di 60 anni ed è successo questa mattina intorno alle 10.30 in viale Monza, all’altezza del numero civico 267, al semaforo dell’incrocio di piazza Precotto, nei pressi della fermata della metropolitana.

Pubblicità

la scala Rho b&b

La chiamata la chiamata al Nue 112 è arrivata alle 10.33 e la centrale operativa ha inviato sul posto un’auto medica e un’ambulanza di SOS soccorso della sezione di Sesto San Giovanni. I soccorritori sono subito occupati dell’uomo, che in gravi condizioni a causa del forte trauma cranico che ha subito. Dopo la stabilizzazione lo hanno velocemente trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Niguarda, in codice rosso

Sul posto ci sono gli agenti della polizia locale di Milano, che si sono occupati dei  rilievi dell’incidente stradale e del governo della viabilità. Le modalità dell’incidente sono soggette di indagine dato che si tratta di un incrocio con semaforo e strisce pedonali, ma non è inusuale che una persona colpita da un’auto in accelerazione sia proiettata lontano, persino se l’auto rispetta i limiti di velocità.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.