Pogliano milaneseMilano città metropolitana

Fell In Love o Fellini, la discoteca di Pogliano ci casca sempre

È la sesta volta che il Questore di Milano sospende la licenza alla discoteca Fell In Love, la ex Fellini Club House, che si trova in via Roma 26 a Pogliano Milanese (MI). Questa volta per 15 giorni. Un tempo Il Fellini aveva una grande reputazione. Era una discoteca alla moda, frequentata da giovani ma anche da persone di mezza età. Poi però è cambiata la clientela e disordini pestaggi e violenze sono diventati all’ordine del giorno.

Pubblicità

Il locale è stato già destinatario di cinque decreti di sospensione della licenza, di cui tre emessi durante l’attuale gestione e due durante la precedente, con la denominazione Fellini club House, sempre per le stesse problematiche. Ieri pomeriggio, i carabinieri della Stazione di Nerviano (MI) hanno notificato la sospensione alla titolare dell’attività per 15 giorni. 

Pubblicità

la scala Rho b&b

I carabinieri di Arluno a gennaio 2023

Il motivo è che fra il 2023 e il 2024 ci sono stati diversi interventi nei pressi del locale per liti e risse che hanno coinvolto i suoi clienti. A gennaio 2023  erano intervenuti i militari di Arluno (MI) in seguito ad una chiamata al 112  per una discussione degenerata in una colluttazione avvenuta all’interno del locale tra tre clienti e gli addetti alla sicurezza, a seguito della quale uno dei tre riportava lesioni guaribili in 5 giorni.

Pubblicità

I carabinieri di Parabiago a Ottobre 2023

Poi lo scorso ottobre , i Carabinieri di Parabiago (MI) sono stati chiamati a causa di una lite avvenuta nei parcheggi della discoteca, per futili motivi, tra 2 ragazzi. Uno  era componente di un gruppo più numeroso che aveva trascorso la serata al Fell In Love. Durante la lite fra i due, un terzo componente del gruppo aveva afferrato una spranga di ferro e cl’altro colpito l’altro, la vittima, sulla fronte. Il ragazzo ferito era stato trasportato in ospedale in prognosi riservata

Ancora a Ottobre

Sempre a Ottobre, poco lontano dall’ingresso principale della discoteca, un ragazzo minorenne era stato aggredito con calci e pugni da un gruppo di tre clienti appena usciti dalla discoteca. Il pestaggio era iniziato perché il minorenne non aveva dato loro una sigaretta. I soccorritori lo hanno dovuto portare in codice giallo in ospedale.

Pubblicità

A dicembre i carabinieri di Nerviano

A dicembre 2023 il 112 è stato chiamato per una lite avvenuta all’interno della discoteca fra due clienti. Uno dei due era stato colpito in testa con un bicchiere e portato al Pronto Soccorso dell’Ospedale, in codice giallo, dove gli hanno ricucito la ferita, giudicata guaribile in 10 giorni. L’intervento di sicurezza è dei Carabinieri della stazione di Nerviano

Febbraio 2023, la goccia che fa traboccare il vaso

A febbraio diversi equipaggi dei Carabinieri sono intervenuti presso i parcheggi poco distanti dall’ingresso della discoteca a seguito di segnalazione di una rissa tra una più persone e, giunti sul posto, hanno riscontrato la presenza di una persona ferita alla coscia da una coltellata la quale è stata poi trasportata in ospedale e refertata con una prognosi di 10 giorni.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.