cesateMilano città metropolitana

Cane salvato dalle acque  del Guisa a Cesate: il Labrador-Golden recuperato dai Vigili del fuoco”

Durante l’intervento dei vigili del fuoco in seguito al maltempo nella provincia di Milano, ieri è stato compiuto con successo il salvataggio di un cane, un incrocio tra labrador e golden retriever, che era rimasto intrappolato nelle acque del torrente Guisa a Cesate, nel Parco delle Groane, intorno alle 11 del mattino.

Pubblicità

L’allarme è stato lanciato dalla padrona del cucciolo, e la sua velocità nel chiamare i vigili del fuoco ha evitato il peggio.

Pubblicità

Cane. Cane salvato dalle acque  del Guisa a Cesate: il Labrador-Golden recuperato dai Vigili del fuoco" - 11/03/2024

Grazie all’intervento tempestivo dei sommozzatori e del nucleo speleo-alpino-fluviale Saf dei Vigili del fuoco, il cane è stato estratto dalle acque ingrossate e dalle forti correnti causate dalle abbondanti piogge. 

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.