PeroMilano città metropolitana

Blitz al residence di Pero. Il bilancio

È stato un vero e proprio blitz quello effettuato al tristemente famoso residence di Pero questa mattina. I Carabinieri della Compagnia di Rho, coadiuvati da altro personale del Gruppo di Rho, del 3° Reggimento “Lombardia” e del Nucleo Cinofili di Casatenovo (LC), oltre al personale della Polizia Locale di Pero (MI), hanno effettuato un servizio straordinario con lo scopo di riportare la legalità e il controllo sociale sul Residence di in Piazzale Unità d’Italia. Hanno rastrellato i 138 appartamenti, da tempo al centro di diffusi fenomeni di degrado sociale ed urbano. Il residence è stato anche, di recente, teatro di un episodio di rapina aggravata.

Pubblicità

Sono stati perquisiti 8 appartamenti e denunciati a piede libero 5 egiziani per violazione delle norme inerenti il soggiorno degli stranieri. Sono stati inoltre sequestrati a 13,8 gr. di hashish, trovati dall’unità cinofila antidroga su un ballatoio comune, ed è stato segnalato amministrativamente quale assuntore un 22enne egiziano, trovato in possesso di 1,41 gr di hashish.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Sono state identificate complessivamente 53 persone, di cui 7 stranieri irregolari. Questi ultimi sono stati portati in Questura per l’avvio delle procedure di espulsione dal Territorio Nazionale.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.