TruccazzanoMilano città metropolitana

Incendio di Truccazzano. Incendio quasi circoscritto, ma il capannone continua a bruciare. Il video del crollo. Le prescrizioni dei sindaci

I vigili del fuoco di Milano, Monza e Bergamo hanno lavorato tutta la notte per tentare di spegnere le fiamme dell’incendio di Truccazzano, località Cavaione,, che si è sviluppato ieri pomeriggio nel capannone industriale, circa 8000 m², gestito dalla ditta Arcadia trasporti e logistica. Le fiamme non sono ancora spente. Sul posto ci sono 17 squadre dei vigili del fuoco, provenienti dai tre comandi, che si stanno avvicendando nel difficile compito. Nella foto, il momento del crollo di una parete del capannone.

Pubblicità

L’incendio è stato del quasi del tutto circoscritto, ma la densa colonna di fumo che si è sprigionata dalle fiamme rende difficili le operazioni. I vigili del fuoco devono lavorare infatti con autorespiratori e possono restare nei pressi dell’incendio solo per poche decine di minuti, per evitare di essere intossicati. Stanno lavorando in totale sinergia con le autorità locali, con Arpa e con i carabinieri anche per il campionamento e l’analisi dei microinquinanti che si sono sparsi nell’aria con il fumo.

Pubblicità

Il video dell’incendio e del crollo di una parete del capannone, ieri sera

L’ultimo video diffuso dai Vigili del Fuoco, ieri sera poco dopo le 19, rende l’idea della pericolosità dell’ambiante in cui stanno operando. Si può fare poco, in queste condizioni, oltre a circoscrivere la zona in modo che le fiamme non intacchino altre strutture. Si può solo lascia bruciare quello che già brucia. L’alta colonna di fumo nero si vede da lontano.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Le prescrizioni

Il sindaco di Liscate Lorenzo Fucci, di Melzo Antonio Fusè e Truccazzano Franco De Gregorio e degli altri comuni della zona raccomandano di tenere chiuse le finestre, di evitare di restare all’esterno, di non mangiare la verdura raccolta negli orti. Si può aggiungere anche di prestare particolare attenzione alle persone che soffrono di malattie respiratorie. Per questa mattina sono previste le analisi della ATS sulle aziende agricole e sugli allevamenti per verificare eventuali contaminazioni alimentari.

La direzione della nube

Dalle ultime notizie pare che la nube si diriga verso sud, e che ci vorrà ancora tutta l’intera giornata di oggi perchè le fiamme siano spente. Entro 72 ore si avranno i risultati delle prime analisi effettuate dall’ATS. Sono state attivate sin da subito anche le protezioni civili di Trezzo sull’Adda, di Melzo e di Cassano d’Adda

Pubblicità

Tap gym scarica da goolge play

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.