GambaraMilano

Incidente metropolitana. 1 morto e 4 feriti

Un uomo è finito sui suoi binari ed è stato investito da un treno questa mattina alle 9:00. L’incidente è avvenuto sulla linea rossa della metropolitana di Milano, alla stazione Gambara, in direzione Sesto. Si è trattato verosimilmente di un suicidio e la vittima è un uomo di cui non si conosce ancora età e generalità. È morto  schiacciato dal treno che stava arrivando in stazione.

Pubblicità

Una brusca frenata per evitarlo

La brusca frenata effettuata dal macchinista nel vano e disperato tentativo di evitare di investire l’uomo ha fatto perdere l’equilibrio ad alcuni dei passeggeri che viaggiavano in piedi sul treno. 4 di loro hanno avuto bisogno di cure mediche.  La centrale operativa del 112 ha  inviato sul posto 2 ambulanze della Intervol e della Croce Verde di Milano, un automedica della aat di Milano.

Pubblicità

I 4 feriti sono una donna di 48 anni con numerose contusioni che è stata trasportata in codice verde  al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Carlo, una donna di 32 anni, anche lei policontusa, che dopo le cure sul posto è stata trasportata in codice verde al Pronto Soccorso dell’Ospedale Buzzi di Milano. Un’altra donna di 54 anni e un uomo di 59 anni sono stati invece soccorsi dai soccorritori delle ambulanze, ma non sono stati trasportati in ospedale.

Pubblicità

L’estrazione del corpo da sotto il treno

  • Incidente,Metropolitana,Morto. Incidente metropolitana. 1 morto e 4 feriti - 20/02/2024
  • Incidente,Metropolitana,Morto. Incidente metropolitana. 1 morto e 4 feriti - 20/02/2024
  • Incidente,Metropolitana,Morto. Incidente metropolitana. 1 morto e 4 feriti - 20/02/2024

Sul posto per rilievi e ordine pubblico c’era la polizia locale di Milano mentre i vigili del fuoco del comando provinciale di via Messina si sono occupati di sollevare ed estrarre da sotto il treno i resti martoriati dell’uomo deceduto. Hanno utilizzato un carrello speciale che hanno in dotazione per questi casi e che viene calato sui binari, davanti alla carrozza, per sollevarla.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.