MilanoCorso Buenos AiresCorvettoMontalbino

3 Incidenti con il monopattino elettrico a Milano: ferite due donne, di 92 e 72 anni, e un uomo di 28

Ci risiamo. Il monopattino elettrico ha ricominciato ad essere al centro di numerosi e pericolosi incidenti. Solo oggi, ne hanno denunciati almeno3. Questa sera, alle 18.09 alla centrale operativa di Areu è arrivata una chiamata che chiedeva soccorsi per una donna di 92 anni, rimasta coinvolta in un incidente stradale con un monopattino elettrico. E’ successo in via Don Bosco, all’altezza del numero civico 14, a due passi da piazza Corvetto. Non abbiamo ancora molte notizie sull’incidente perchè la nonnina, soccorsa dall’equipaggio di un’ambulanza dell’Avis di Cologno monzese in servizio per il 118, non è stata trasportata in ospedale, nemmeno in via precauzionale.

Pubblicità

Questo significa che, a parte il naturale spavento, non si è fatta male. Sul posto, per i rilievi dell’incidente sono stati inviati gli agenti della polizia locale di Milano. Le circostanze esatte dell’incidente con il monopattino elettrico, e il modo in cui è rimata coinvolta la 92enne, sono ancora oggetto di indagine.

Pubblicità

la scala Rho b&b

La 92enne non è stata però la sola vittima dei monopattini elettrici, oggi, anche se sicuramente è stata la più fortunata. Infatti poco dopo, alle 19 25, un altro incidente in monopattino in corso Buenos Aires. Questa volta il ferito si è però fatto davvero male. La centrale operativa del 112 ha inviato un’ambulanza della Sos e l’equipaggio ha prestato le prime cure ad un uomo di 28 anni che ha poi trasportato, in codice giallo, al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Qualche ora prima, mancavano pochi minuti a mezzogiorno, in via Fiuggi, nel quartiere di Montalbino, un’altra donna, di 72 anni, è stata investita da un monopattino elettrico. Le sue condizioni parevano inizialmente gravissime e l’ambulanza è stata inviata in codice rosso. La donna aveva sbattuto la testa sull’asfalto. Le cure dei sanitari della Croce rossa si Cusano Milanino e dei medici dell’auto medica inviata a supporto, si sono rivelate efficaci e l’emergenza è stata declassata a codice giallo, che ha permesso un trasporto meno urgente subito dalla donna, ma comunque tempestivo, al pronto soccorso dell’ospedale San Raffaele di Milano.

Le preoccupazioni legate alla sicurezza della micro mobilità elettrica in città ritornano a crescere. infatti spesso i monopattini circolano sui marciapiedi e investono i pedoni, quando non sono gli utilizzatori a farsi male. E’ sicuramente il mezzo di trasporto meno sicuro e più pericoloso di tutti, ma la regolamentazione che si attendeva, che impone un’assicurazione e l’utilizzo, perlomeno, del casco protettivo non è purtroppo ancora in vigore

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.