AbbiategrassoMilano città metropolitana

Abbiategrasso. Violentemente picchiata in strada per essersi lamentata del cane che abbaiava

Una assurda aggressione è avvenuta ieri sera, verso le 20.30, ad Abbiategrasso, in piazza Cavour, dal lato del supermercato Carrefour. Una donna di circa 50 anni stava passeggiando parlando al telefono con anziana madre, quando è stata superata da una coppia con un cagnolino. Passando vicino alla signora il cagnolino ha cominciato ad abbaiare talmente forte che la signora ha chiesto alla madre di aspettare a parlare perché non riusciva a sentirla. ” c’è un c**** di cane che abbaia” ha detto al telefono.

Pubblicità

La proprietaria del cane si è girata inviperita e le ha chiesto cosa aveva da dire. Lei ha risposto che il cane abbaiava e non riusciva a sentire sua madre al telefono. A quel. È intervenuto il marito che si è avvicinato minaccioso alla cinquantenne minacciata di colpirla con una testata. Lei lo ha respinto con una spinta allontanandolo da sé. L’uomo, di corporatura piuttosto grossa, ha quindi mollato un rovescio terribile alla cinquantenne buttandola per terra.

Pubblicità

La donna è rimasta intontita dal colpo. Lui si è accorto di averla fatta grossa e l’ha tirata su da terra prima di scappare insieme alla moglie al cane sale salendo in auto. Nonostante la piazza fosse piena di gente, nessuno è intervenuto a difesa della donna. A quel punto la 50enne ha chiamato la Centrale Operativa del 112 perché aveva chiaramente bisogno di soccorso. Sul posto sono intervenuti un equipaggio e un’ambulanza di ATA Soccorso. I sanitari della associazione di soccorritori hanno medicato la donna, controllandone i parametri vitali e la hanno portata al pronto soccorso dell’ospedale di Magenta, in codice verde.

Pubblicità

Abbiategrasso città di violenti?

Prima della loro partenza per l’ospedale sono stati raggiunti da una radiomobile dei Carabinieri della compagnia di Abbiategrasso, che hanno potuto raccogliere le prime informazioni sulla incredibile e violenta aggressione. Uno dei passanti era riuscito a prendere il numero di targa della macchina dei fuggitivi che sono stati quindi sicuramente in breve tempo identificati.

Adesso la questione è nelle mani della 50enne. Se la caduta e il forte colpo che ha ricevuto le hanno causato dei danni superiori ai 20 giorni, nei confronti dell’aggressore scatterà la denuncia d’ufficio. Se invece la prognosi sarà inferiore, e sarà esclusa la commozione cerebrale che è diagnosticabile in 48 ore, sarà la cinquantenne a dover sporgere denuncia per lesioni e aggressione. A noi rimane lo sconcerto per questa esplosione di violenza contro una donna sconosciuta che passava per strada e che aveva l’unica colpa di lamentarsi al telefono per il rumore causato da un cane.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Un pensiero su “Abbiategrasso. Violentemente picchiata in strada per essersi lamentata del cane che abbaiava

  • Arrestate sto pezzo di Merda!!!

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.