Porta VeneziaMilano

Aggressione in via Tadino. Sconosciuto ferito gravemente

La notte di Porta Venezia, a Milano, è stata sconvolta da una terribile aggressione. Un uomo, ancora non identificato, è rimasto gravemente ferito dopo essere stato brutalmente aggredito in via Tadino, nella tarda serata di lunedì. Gli investigatori della polizia stanno attualmente indagando per capire chi è e trovare chi lo ha portato in fin di vita. (Foto di repertorio)

Pubblicità

L’aggressione

L’aggressione è avvenuta intorno alle 23:30. La centrale operativa ha ricevuto la chiamata con richiesta di soccorso alle 23.36. Al momento, i dettagli sono ancora confusi, ma sembra che l’uomo sia stato aggredito da un’altra persona, presumibilmente a mani nude, durante una lite. I sanitari dell’ambulanza della Misericordia inviati sul posto insieme ad un mezzo Aat per il soccorso avanzato, hanno subito giudicato gravissime le condizioni della vittima.

Pubblicità

L’uomo è stato stabilizzato e intubato prima di essere trasportato, in codice rosso, al pronto soccorso dell’Ospedale Niguarda. Attualmente le sue condizioni sono critiche. I medici stanno facendo tutto il possibile per salvarlo.

Pubblicità

La Caccia ai Responsabili

Gli investigatori della questura di Milano sono al lavoro per ricostruire ogni dettaglio di questo terribile episodio. La polizia sta cercando testimoni oculari e potenziali indizi che possano condurre all’identificazione dell’aggressore e anche a quella della vittima. Stanno cercando le telecamere di sorveglianza della zona, sia pubbliche sia private, che potrebbero aver ripreso i momenti dell’aggressione.

Appello alla Collaborazione

In momenti come questo, la collaborazione dei cittadini è fondamentale per aiutare le forze dell’ordine a risolvere il caso. La polizia invita chiunque abbia informazioni o abbia assistito all’aggressione a contattarli immediatamente. Ogni piccolo dettaglio potrebbe essere cruciale. La notizia rimane aperta, in attesa di altri particolari.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.