Corso ComoMilano

Rapina in via De Cristoforis. 2 russe in ospedale

Questa notte, alle 2.54, il portiere di una palazzina di via de Cristoforis, via nei pressi di Corso Como, ha chiamato la centrale operativa del 112 per chiedere soccorso per due ragazze che erano a terra, ferite.

Annunci

la scala Rho b&b

Sul posto è stata inviata un’ambulanza del 118 e una volante del commissariato Garibaldi Venezia della Polizia di Stato. Le due ragazze, di 22 e 24 anni, di nazionalità russa, hanno raccontato di essere stati aggredite da due nordafricani che le avevano rapinate.

Annunci

Ad una hanno portato via la borsa contenente una carta di credito American Express, il telefono cellulare e 150 euro, all’altra hanno portato via l’iPhone che teneva tra le mani. Le due ragazze hanno reagito e hanno tentato di riprendere quanto era stato loro rubato, ma i due nordafricani le hanno spinte a terra, ferendole.

Annunci

I sanitari del 118 le hanno quindi trasportate al pronto soccorso dell’ospedale policlinico di Milano per le medicazioni e il referto medico. Una lamentava un dolore al piede e aveva diversi tagli di escoriazioni. L’altra aveva tagli di escoriazioni alla ginocchia. L’analisi delle numerose telecamere presenti nella zona, oltre alla descrizione fornita dalle due cittadine russe, potrà fornire elementi per identificare i due rapinatori.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.