Uncategorized

Milano. Trovato un morto nel Lambro meridionale

Verso le 10.30 di martedì 25 luglio un operaio ha notato il corpo di un uomo morto affiorare dalle acque di un alveo del Lambro meridionale, tra via Jan Palach e via Rosa Bianca. Stava effettuando dei lavoro con un escavatore, dall’alto della cabina ha visto il corpo e ha dato l’allarme.

Pubblicità

la scala Rho b&b

La centrale operativa del 112 ha inviato sul posto i vigili del fuoco che si sono occupati delle operazioni del recupero del corpo dall’acqua e i carabinieri della compagnia di Milano che hanno effettuato i rilievi investigativi sulla scena del rinvenimento. Un’ambulanza del 118 era sul posto per ogni possibile evenienza.

Pubblicità

Dalle prime notizie diffuse il morto è un uomo nordafricano tra i 40 e i 50 anni, e non avrebbe segni evidenti di violenza. Le indagini dei carabinieri sono iniziate e sono volte a conoscere l’identità dell’uomo e a scoprire cosa gli è successo.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.