Cesano BosconeMilano città metropolitana

2 passeggeri si prendono a bottigliate sull’autobus. Autisti Atm eroi

Ieri pomeriggio, poco prima delle 17.30, un autobus della linea 327, che percorre la tratta tra la fermata della metropolitana Bisceglie – Cesano Boscone – Trezzano sul Naviglio, ha dovuto fermarsi alla fermata di viale Italia, fra Corsico e Cesano Boscone perché due passeggeri hanno improvvisamente iniziato a litigare e si sono presi a botte e bottigliate.

Pubblicità

I due hanno 30 e 34 anni e sono entrambi stranieri. Uno era visibilmente ubriaco . La lite è degenerata e uno ha colpito l’altro con una bottiglia. Sin dalle prime avvisaglie di pericolo e che la situazione l’autista ha chiamato sia la centrale operativa di Atm sia il 112.

Pubblicità

Alla prima fermata utile, quella di viale Italia, sono stati inviati quindi i carabinieri della compagnia di Corsico, e il persona della security di Atm, due ambulanze della Croce Rossa di Cusago e Buccinasco, e una di Padana Emergenza, della sezione di Cisliano e un’auto infermieristica. Alla vista delle forze dell’ordine, come quasi sempre accade, è tornata al calme e i due litiganti sono stati medicati e, dato che avevano preso entrambi delle botte sulla testa, sono stati portati al pronto soccorso dell’Ospedale San Carlo e all’Humanitas di rozzano in codice giallo.

Pubblicità

Autisti eroi

Se pensate che questa notizia sia una sciocchezza rispetto a quanto capita normalmente, dovreste provare a essere alla guida di un grosso autobus colmo di persone oltre il ragionevole, su una strada ad alto traffico come è la strada provinciale vigevanese, e con a bordo due persone, una ubriaca, che si prendono a bottigliate. Riuscire a far tenere tenere una traiettoria diritta all’autobus in una situazione simile, è eroico.

Si è saputo in seguito che l’ubriaco era un detenuto del carcere di san Vittore che si trovava libero perchè in regime di semilibertà e che era anche in possesso i u coltello. l’uomo è stato denunciato per minacce, lesioni e interruzione di pubblico servizio.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.