VittuoneMilano città metropolitana

Incidente stradale. Contro un ostacolo a Vittuone

Poco dopo la mezzanotte un’ auto ha colpito un ostacolo mentre viaggiava sulla strada provinciale ex Strada Statale 11, nel territorio di Vittuone, poco dopo la rotonda del Destriero. Un punto particolarmente pericoloso specialmente di notte, nonostante sia un rettilineo.

Pubblicità

La chiamata al 112 arrivata a mezzanotte e 18, e la centrale operativa ha inviato sul posto un’auto della radiomobile della dei Carabinieri della compagnia di Abbiategrasso è un ambulanza della Croce Bianca di Magenta che hanno soccorso una donna di 31 anni, rimasta ferita nell’incidente, e che hanno poi trasportato, in codice verde al Pronto Soccorso dell’Ospedale Fornaroli di Magenta.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Strade provinciali senza segnaletica orizzontale

In questo caso il pericolo maggiore non è la velocità ma è la mancanza della linea bianca di demarcazione della carreggiata a destra e anche quella centrale di divisione delle corsie che porta spesso gli automobilisti, specie quando i pali della luce non sono accesi o mancano, a finire fuori strada. Gli unici ostacoli che ci sono su quel rettilineo sono infatti pali della luce e della pubblicità senza catarinfrangenti, e un pezzo di guardrail a fianco dei giardini del centro commerciale Il destriero, che si trovano a filo strada.

Pubblicità

Sono diversi anni infatti che la provincia, cioè città metropolitana di Milano, non ridipinge la segnaletica orizzontale in diversi punti delle strade provinciali dell’altomilanese. In molti tratti sono cancellate, e si tratta di strade extraurbane di traffico intenso e veloce, ma con poca illuminazione.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.