BaggioMilano

Baggio. La sorella lo cerca. Era morto in casa

Una grave tragedia questo pomeriggio,in via Bagarotti, zona Baggio a Milano. Un uomo di soli 32 anni è stato trovato morto in casa sua. La sorella ha allertato la centrale operativa del 112 perché non lo sentiva già da qualche giorno ed era preoccupata.

Pubblicità

Gli operatori hanno inviato sul posto una pattuglia dei Carabinieri assistita da un’ambulanza e dai soccorritori di ATA soccorso di Zelo Surrigone e i vigili del fuoco del comando provinciale di via Messina. Dato che alla porta non rispondeva nessuno, i Vigili del fuoco e i soccorritori sono entrati da una delle finestre dell’appartamento situato al primo piano in una palazzina.

Pubblicità

la scala Rho b&b

I soccorritori e i medici non hanno potuto fare altro che rilevare la morte del giovane, avvenuta già da qualche ora. Lo hanno trovato in camera da letto, prono per terra. I carabinieri stanno indagando su quanto accaduto ma le indagini in questo momento propendono per un triste e disperato gesto volontario.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.