Disgrazia in metropolitana. Ragazzino sotto il treno

Ieri sera poco prima delle 22 un ragazzino di 17 anni, alla stazione di Cadorna, a Milano, è finito sotto un treno della metropolitana verde, sulla linea diretta verso Gessate. Sul posto sono arrivate 3 squadre dei vigili del fuoco del comando di Milano, i soccorritori del 118 e un’automedica dell’ATT. di Milano.

Pubblicità

Villa Carla. Residenza per Anziani

I Vigli del fuoco hanno estratto il giovane da sotto il treno ancora in vita. Sono dotati di una particolare attrezzatura in grado di sollevare i treni della metropolitana per estrarre le vittime degli arrotamenti. Il 17enne è però in condizioni gravissime ed è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Niguarda, dove opera una equipe esperta nei grandi traumi. La linea Verde è rimasta chiusa fra le stazioni di Garibaldi e Porta Genova e gli agenti della polizia di stato si sono occupati dei rilievi. Non si conoscono le cause dell’incidente e non sono state rese note notizie sull’identità e la nazionalità del 17enne.

Pubblicità

II pericolo di attraversare i binari

Non si sa cosa sia successo al 17enne, ma è molto preoccupante che negli ultimi tempi sia diventato di moda per alcuni gruppi di giovani, incamminarsi nelle gallerie della metropolitana e attraversare i binari da una banchina all’altra senza tenere in nessun conto l’arrivo dei treni e il fatto che lo spazio di frenata per un treno sia molto lungo e che non può deviare.

Commenta qui