Vermezzo con Zelo. Rissa con sangue e feriti

Alle ore 04.30 circa della notte di domenica 20 novembre, in via Verdi a Vermezzo con Zelo (Mi), nei pressi di un locale notturno è scoppiata una rissa che si è conclusa nel sangue, fra coltellate e bottiglie spaccate.

Pubblicità

La centrale operativa del 112, cui erano arrivate numerose segnalazioni da parte di cittadini, ha inviato sul posto i carabinieri della stazione di Abbiategrasso e i sanitari e le ambulanze di ATA Soccorso di Zelo Surrigone e della Croce Azzurra di Abbiategrasso. Con l’arrivo delle sirene blu dei carabinieri, i litiganti si sono dileguati con la velocità delle lepri, lasciando sul posto i feriti.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

i carabinieri hanno identificato quindi solo loro. Un egiziano di 27 anni, incensurato e con un taglio superficiale da coltello al fianco. I sanitari lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’Ospedale Humanitas di Rozzano, in codice giallo, dove gli hanno è suturato la ferita. È fuori pericolo.

È stato identificato anche un altro egiziano, cugino 29enne del primo ferito. Aveva una contusione alla mano destra, usata probabilmente per dare un pugno, ed è stato trasportato, il codice verde, al Pronto Soccorso dell’Ospedale Fornaroli di Magenta, da cui è stato dimesso con una prognosi di 5 giorni. I carabinieri stanno effettuando le indagini per la ricostruzione dell’esatta dinamica dei fatti

Pubblicità

impara a cambiare

Commenta qui