Si legnano a Legnano. Botte da orbi in via Carducci

Botte da orbi è un modo di dire. Ambedue i contendenti che, a Legnano, si sono legnati, picchiati, fino a dover ricorrere alle cure dei sanitari ci vedevano benissimo. Pugni e colpi con le bottiglie rotte sono arrivati perfettamente a segno. Hanno anche tenuto svegli i residenti che, preoccupati e spaventati dalla possibilità che potessero arrivare ad uccidersi, hanno chiamato il 112. È successo in via Carducci intorno alla 1:30 della scorsa notte.

Pubblicità

Creatilab

Quando sono intervenute le radiomobili dei Carabinieri della compagnia di Legnano i due uomini, stranieri, di 33 e 35 anni erano feriti. Uno aveva una ferita al braccio, un polso probabilmente rotto e una lunga ferita da taglio sul ventre. L’altro invece avere un trauma cranico, un occhio molto gonfio da cui perdeva sangue.

Pubblicità

Culture digitali

Ambedue i feriti erano in condizioni tali da giustificare il codice giallo. La centrale operativa del 112 avevi inviato sul posto i soccorritori della Croce Rossa di Legnano e di quella di Busto Arsizio, Oltre a un auto medica dall’AAT di Varese. Uno dei due feriti è stato portato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Busto Arsizio, mentre l’altro è stato portato al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Legnano. Meglio dividerli e tenere lontani l’uno dall’altro. non si conoscono le motivazioni che hanno dato il via alla vicendevole aggressione.

Commenta qui