RosateMilano città metropolitana

Rischia l’annegamento per uno spintone in piscina a Rosate

Un bimbo di 7 anni ha rischiato di annegare dopo essere caduto in acqua mentre si trovava alla piscina di Rosate insieme ai suoi compagni di un campus estivo di Vermezzo Con Zelo. E’ successo questa mattina sul tardi. Il sindaco di Vermezzo con Zelo, Andrea Cipullo, ha specificato alla nostra testata che non si tratta del centro estivo comunale.

Pubblicità

Cosa è successo

Alcuni compagni del bambino, bimbi della stessa età un pochino scatenati dalla giornata estiva e dalla possibilità di una nuotata, lo hanno probabilmente involontariamente spintonato mentre era a bordo piscina. L’ improvvisa caduta in acqua però ha rischiato di farlo annegare. Il prontissimo intervento dei responsabili ha evitato il peggio. Il piccolo è stato immediatamente recuperato, portato in infermeria e poi è stato chiamato il 112 perchè inviasse dei soccorritori.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

E’ arrivato quindi un equipaggio di Ata Soccorso che, dopo le prime cure del caso, hanno portato il piccolo sfortunato al pronto soccorso dell’ospedale di Magenta, in codice verde, per effettuare degli accertamenti e per quantificare la quantità di acqua che il bimbo ha ingerito.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Un pensiero su “Rischia l’annegamento per uno spintone in piscina a Rosate

  • La cosa più importante è specificare che non fosse il campus del comune… alti livelli….

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.