RescaldinaMilano città metropolitana

Rescaldina. Coltellate notturne nel parcheggio

Rescaldina. Nella notte di sabato 13 febbraio verso le 3.15, della scorsa notte un uomo di 25 anni, di origini africane è stato ferito a coltellate all’addome ed ora è in condizioni gravissime all’ospedale. E’ successo nel grande parcheggio di via Fratelli d’Italia. Le condizioni del ferito sono oggi ancora gravi, ma non è più in pericolo di vita

Pubblicità

Da quanto saputo, in quel parcheggio l’uomo e il suo aggressore avrebbero cominciato a litigare nel parcheggio quando è spuntato il coltello e l’aggressore ha colpito il 25 enne che si è accasciato a terra. E’ stato chiamato subito il 112, che ha inviato sul posto i carabinieri della stazione di Rescaldina e la radio mobile della compagnia di Legnano. Per i soccorsi è stata inviata sul posto un’ambulanza della Croce Bianca di Legnano e un’automedica dall’ATT di Varese.

Pubblicità

Il 25enne è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale di Legnano, e poi trasferito subito in sala operatoria. Sono riusciti a salvargli la vita, infatti non sarebbe più in pericolo, ma le sue condizioni rimangono gravi e serie. Sull’episodio indagano i carabinieri. Stanno cercando l’aggressore, che si è dato alla fuga subito dopo aver sferrato al coltellata.

Pubblicità

Anche se si trova alla periferia di Rescaldina, alla sera e la notte dei week end, via fratelli d’Italia, è molto frequentata. Oltre a diversi outlet e centri commerciali, ci si trovano anche alcuni locali.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.