Arrestato il rapper KAPPA_24K. Sparava fra i passanti

MIlano. Questa mattina la polizia ha arrestato e portato in carcere il rapper KAPPA_24K. Il 32enne I.A.K, residente a Milano, è accusato di detenzione porto d’armi sulla pubblica via e di aver sparato più colpi Darma da fuoco in un luogo pubblico affollato. Si tratta della sparatoria avvenuta in via Monte Falterona, zona San Siro, lo scorso 8 gennaio.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Durante la sparatoria rimase ferito gravemente ad una gamba un altro rapper, l’egiziano 26enne K24, che riseide in zona San Siro. Pochi giorni dopo fu arrestato un pregiudicato di 51 anni, C.T., per tentato omicidio. Questi i fatti, Ma gli uomini della seconda sezione della squadra mobile di Milano hanno scoperto come quella sera fosse in atto uno scontro fra due gruppi rivali degenerato poi nella sparatoria, avvenuta in un piazza con tantissime persone innocenti presenti. Dalle indagini è risultato che il rapper KAPPA_24K se l’era data a gambe dopo aver esploso alcuni colpi di arma da fuoco. La polizia scientifica, che era intervenuta sul posto dopo la sparatoria aveva trovato in terra 7 bossoli di diversi calibri.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Il motivo

Le indagini della polizia scientifica e della squadra mobile hanno permesso di appurare che i due gruppi si erano affrontati nella sparatoria perché non erano d’accordo sulla ripartizione delle commissioni discografiche destinate ai vari gruppi rap. Tutto è iniziato nel pomeriggio del 8 gennaio. I 2 gruppi si erano affrontati in una rissa con pestaggio in cui il gruppo di K 24k avevano ha avuto la meglio. Circa 2 ore dopo però il gruppo che le aveva prese, insieme al 51 enne arrestato, erano era andato in piazza Monte Falterona per vendicarsi. Li hanno cominciato a spararsi. Il 26enne egiziano k24 è stato ferito mentre k24K ha risposto esplodendo diversi colpi con una pistola detenuta illegalmente.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Bed & breakfast La Scala a Rho

Perquisizioni a Milano e in provincia

La storia non è finita con i 2 arresti. In queste ore la polizia di Stato ha effettuato delle perquisizioni In zona San Siro, a Legnano e a Motta Visconti. Stanno cercando armi da fuoco e relative munizioni. Si pensa che a breve avremo altre notizie dei rapper che, invece di cantare e testimoniare il disagio giovanile delle periferie milanesi, lo creano. Probabilmente perché altrimenti non avrebbero nulla da cantare.

Ilaria Maria Preti

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.