Milano, Viale Monte Ceneri in guerra. Confronto armato fra bande di nordafricani

Milano, zona Cagnola. Viale Monte Ceneri questa notte è diventato il campo di guerra di due bande che si sono prese a coltellate. Da una parte i nordafricani, dall’altra gli egiziani. Il punto esatto è Viale Monte Ceneri 71, tra il cavalcavia e l’entrata del bar Italia 3. Alla fine, all’arrivo delle volanti della questura di Milano, a terra c’erano due egiziani, entrambi di 22 anni, feriti dalle coltellate. Gli altri se la sono data a gambe all’arrivo delle luci blu delle volanti.

Pubblicità

Sul posto per i soccorsi c’erano due ambulanze di soccorso avanzato, una ambulanza di base della Croce Viola di Milano e una dell’Emergenza SOS. I 2 feriti sono stati portati in codice giallo al Pronto soccorso dell’ospedale di Niguarda e a quello dell’ospedale San Raffaele. Non sono in pericolo di vita.

Pubblicità

Bed & breakfast La Scala a Rho

La polizia sta conducendo le indagini su quanto accaduto. Non sono ancora stati resi noti i particolari, non sappiamo quindi ancora quante erano le persone coinvolte nel confronto armato di coltelli fra i due gruppi. Una delle teorie più probabili, di cui si attende conferma, è che si sia trattato di un regolamento di conti collegati allo spaccio e commercio di droga. Poche ore prima non lontano, in zona san Siro, un altro egiziano era stato ferito a colpi di pistola.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui