UncategorizedMilano città metropolitanaTruccazzano

Truccazzano. Donna uccisa con il suo fucile

Truccazzano. Questa notte un uomo ha ucciso la donna con cui era legato sentimentalmente da 9 anni con un colpo di fucile alla testa. il fucile apparteneva alla donna.

Pubblicità

Attualmente l’uomo, un 47enne italiano con precedenti penali, è nella caserma della compagnia di carabinieri di Cassano d’Adda. Vi si è recato questa notte alle 2.10, e ha confessato l’omicidio. I militari sono corsi a casa della donna, a Truccazzano, e ne hanno trovato il corpo steso sul letto. Era stata colpita da un colpo di fucile a pompa calibro 12.

Pubblicità

Il fucile, che è stato trovato in casa, era di proprietà della donna uccisa, una 47enne italiana. I due avevano una relazione che durava da 9 anni e dalle prime ricostruzioni dei carabinieri sembra essersi trattato di un delitto passionale, un femminicidio. In corso in queste ore l’interrogatorio dell’uomo da parte del pubblico ministero di turno, il dottor Tarzia della procura della repubblica del tribunale di Milano. L’uomo è stato portato poi nel carcere di San Vittore, a Milano, con l’accusa di omicidio. Le indagini, coordinate dalla procura, sono volte a ricostruire nel dettaglio quanto successo questa notte.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.