Rho

Litiga con la moglie e lei gli pianta un coltello da tavola nella schiena

Rho. Intorno alle 22 del 27 giugno un uomo entra nel pronto soccorso dell’ospedale di Rho. Ha un coltello piantato nella schiena.

Annunci

L’uomo, un italiano di 69 anni è arrivato in ospedale da solo, in automobile. Il manico del coltello da pasto gli spuntava dalla schiena. Era fra le scapole, in una zona non vitale ma che rendeva impossibile un ferimento accidentale. L’uomo non è in pericolo di vita. il coltello non è penetrato molto nella schiena.

Annunci

All’arrivo dei carabinieri che lo hanno interrogato, ha detto di aver avuto poco prima una lite piuttosto accesa con la moglie 70enne al culmine della quale lei lo aveva colpito con un coltello da tavola. Non si ha la versione della moglie. Per prudenza è meglio non chiederle nulla, fin a che, perlomeno, non le è passato il nervoso. L’uomo non è in pericolo di vita.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.