Ciclista investito in via Padre Giuliani a Ossona. Che novità!

Ossona –  Questa venerdì mattina intorno alle 11 un ciclista è stato investito in via Padre Giuliani. Fortunatamente non si è fatto male. Però si pongono domande sulla sicurezza della strada, che non c’è.

Pubblicità

Creatilab

Investimento di un ciclista a Ossona Erano circa le 11 quando si sono sentite risuonare in pieno centro paese le sirene dell’ambulanza e quelle della polizia locale. Un uomo, Tonio, 60 anni, che stava percorrendo la via Padre Giuliani è stato investito, all’altezza del numero 24, dove vi è l’uscita della via Pascolutti sulla via principale del paese. Fortunatamente l’automobile andava piano e il ciclista sembra non essersi fatto male. L’ambulanza è arrivata in codice giallo poi i sanitari lo hanno visitato, controllato i parametri vitali e hanno controllato che non avesse sospetti di fratture o altre botte. Non è quindi stato necessario, secondo quanto conferma Areu, trasportarlo in Ospedale. La polizia locale sta verificando le modalità dell’incidente.
Sono però tante le domande da porre sulla sicurezza della via padre Giuliani, sia per i pedoni sia per i cliclisti. Storie di incidenti e di cadute rovinose che si ripetono da anni, ma soprattutto da quando sono stati fatti i due marciapiedini a raso in porfido su una parte della pista ciclabile.

Pubblicità

Culture digitali

C’era una volta la pista ciclabile

Un tempo, prima della costruzione di quei mezzo stradello laterale in porfido che corre sui due lati della via padre Giuliani, sulla sinistra c’era una pista ciclabile che permetteva alle biciclette di percorrere in una certa sicurezza la via padre Giuliani contromano rispetto al senso unico. Ora la situazione è confusa, come tutta la viabilità ossonese. all’altezza della via Pascolutti c’è un cartello che indica che la via è a senso unico eccetto che per le biciclette. Una parte di pista ciclabile, se così la si può chiamare, perchè la segnaletica orizzontale è completamente cancellata, va da piazza Litta verso la via Pascolutti. esattamente dove clienti  della pizzeria kebab Peter Pan parcheggiano in perenne divieto di sosta. Il cartello che indica la pista ciclabile è ancora lì. E’ una corsia utilizzata da chi, in bicicletta, percorre in contromano permessa la via Padre Giuliani.

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui