PoliticaMagazineStoria e Cultura

Bilancio partecipativo. Si votano i progetti

Sul sito internet dedicato dall’amministrazione comunale al Bilancio partecipativo sono presenti i progetti che potranno essere votati fino al prossimo 15 aprile. Si tratta di progetti proposti dai cittadini, da enti e da associazioni che hanno preso a cuore una data zona e chiedono sia risistemata o che vi siano realizzate delle opere particolari. L’amministrazione comunale ogni anno rifinanzia il capitolo di spesa dedicato ai progetti proposti dai cittadini, municipio per municipio.

Annunci

la scala Rho b&b

La maggioranza riguarda la piantumazione di alberi e di aumento del verde, oppure l’installazione o il restauro di impianti sportivi. La richiesta del voto è comunque solo indicativa. In genere si scelgono i progetti che ricevono più voti che sono finanziati e realizzati interamente, ma può capitare che nei progetti con meno voti qualcuno con costi più bassi sia preferito a altri che hanno costi più alti. Il bilancio partecipativo è infatti un programma di opere extra rispetto al programma di lavori pubblici stabilito dal comune di Milano.

Annunci

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.