Rubano il bancomat, lo perdono per strada, e tentano di investire i carabinieri

bancomat arluno

Parabiago. Questa notte verso le 3 un gran botto in via Sant’ Ambrogio. 5 uomini hanno strappato un bancomat da un muro con dei cavi di acciaio. Dopo circa 800 metri lo hanno perso. Ecco cosa è successo

Pubblicità

I cinque sono arrivati a bordo di un furgone, la scorsa notte, e hanno agganciato la cassa del bancomat della banca UniCredit di via Sant’Ambrogio con dei cavi di acciaio ad un furgone. Hanno usato il furgone come ariete e sono riusciti a sradicare il bancomat dal muro.
Poi lo hanno agganciato ad un secondo furgone appena rubato e lo hanno trascinato per circa 800 metri. A quel punto i cavi si sono spezzati e il bancomat è rimasto nel mezzo della strada.

Pubblicità

Arrivano i carabinieri

Sul posto nel frattempo sono arrivati i carabinieri del Nrm della Compagnia di Legnano. Il rumore aveva allertato i residenti che hanno chiamato il 112., Quando hanno visto arrivare i carabinieri sull’autoradio, i cinque sono saltati su una Porsche 996 nera, anche in questo caso rubata. Non sono riusciti a scappare. Si sono trovati stretti fra il bancomat e l’autoradio dei carabinieri.

I 5 pazzi pericolosi tentano di investire i carabinieri

I delinquenti hanno scelto la strada peggiore. Invece di capire che avevano perso e arrendersi, si sono lanciati a forte velocità contro l’auto dei carabinieri nel tentativo di speronarla e riuscire a fuggire. Quando si sono visti arrivare addosso la porsche, che tentava di investirli, uno dei militari ha sparato 3 colpi di arma da fuoco in direzione della parte anteriore della macchina. La porsche è riuscita a passare il blocco ugualmente, ma pochi metri dopo ha colpito in pieno un’auto parcheggiata e si è fermata. 4 dei delinquenti sono riusciti a fuggire a piedi. Hanno abbandonato lì il quinto delinquente che era ferito.

Pubblicità

Culture digitali

L’uomo, un rom di 29 anni, è stato soccorso dai carabinieri. Uno dei colpi lo aveva colpito al fianco sinistro. Lo hanno soccorso e portato al pronto soccorso dell’ospedale di Legnano. Non ha mai perso conoscenza e non è in pericolo di vita. E’ stato infatti dimesso questa mattina con giorni 15 di prognosi. Ora si trova nella casa circondariale di Busto Arsizio.
I 5 rom, che probabilmente appartengono ad alcune bande dette proprio di bancomattari, perchè si dedicano al furto di bancomat, hanno anche danneggiato numerose auto parcheggiate lungo la via, fortunatamente nessun’altro è stato ferito.

Pubblicità

GT Consulting

Ilaria Maria Preti
Ilaria Maria Preti 4449 Articoli
Metà Milanese e metà Mantovana, sono il Direttore responsabile di Co Notizie -Zoom News. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker di Radio Padania libera. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Editor Specialist

Repliche, rettifiche, commenti e risposte

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.