OssonaMilano città metropolitanaPolitica

Politica. Presentazione liste per le elezioni amministrative: a Ossona sono ufficialmente 4. Osservazioni in attesa dei programmi

Sono ufficialmente 4 le liste di cittadini per le elezioni a Ossona che si candidano ad amministrare Ossona, dal prossimo 9 giugno. Il termine per la presentazione liste per le elezioni amministrative è scaduto Domenica 12 maggio, a mezzogiorno. 2 dei gruppi erano presenti in piazza ieri mattina, per coinvolgere i cittadini nella competizione elettorale: il gruppo del candidato sindaco Giovanni Venegoni, Uniti per Ossona, e il gruppo del candidato sindaco Sergio Garavaglia, Insieme per Ossona.

Pubblicità

Le altre due liste per il momento hanno scelto altre vie di comunicazione con i cittadini. Il candidato sindaco Federico Nebuloni, di Gioventù ossonese, la new entry della politica del paese, ha scelto il peer to peer. Cercherà i voti quasi uno ad uno fra amici e conoscenti, dovrà ottenere un numero di voti sufficiente a fargli avere un seggio elettorale in opposizione. Ci vorranno dai 250 ai 300 voti, a seconda del numero di persone che andrà a votare quest’anno alle elezioni amministrative.

Pubblicità

Giovanni Oldani, della lista uscente Incontro, sembra voler continuare sulla falsariga dell’amministrazione del sindaco Marino Venegoni: non parlano con la stampa e nemmeno con i cittadini, e basano la campagna elettorale sulle inaugurazioni di opere, distribuite, anche piuttosto forzatamente, nelle date più vicine possibile alle elezioni. Unica iniziativa di comunicazione è stato un volantino patinato di origine amministrativa, una specie di comunicazione del sindaco uscente, in cui erano elencate opere e fatti che hanno creato qualche imbarazzo a chi ha letto. Perlomeno in un caso, il mio. Non saprei dire, al momento, quale è stata la reazione di altri alla lettura.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.
Avatar photo

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.