Stazione centraleMilano

Esercito e carabinieri arrestano 54enne del Gambia per rapina una 21enne, algerina, in stazione Centrale

Erano le 4.50 della notte del 13 maggio quando la Centrale operativa dei carabinieri ha ricevuto la chiamata inviata dal personale dell’esercito presente in stazione Centrale a Milano. Poco prima all’altezza del numero civico 12, una giovane algerina di 21 anni era stata aggredita da un 54enne gambiano che le aveva strappato il telefono cellulare e aveva poi colpito a calci e pugni alcuni suoi conoscenti, intervenuti per difenderla.

Pubblicità

Giunti sul posto, i Carabinieri della stazione Milano Porta Garibaldi, della C.I.O. del 3° RGT CC Lombardia e del Nucleo Radiomobile hanno iniziato le perlustrazioni in zona e hanno prima individuato, e poi fermato e arrestato il gambiano. Lo hanno denunciato in stato di libertà, perchè era passato troppo tempo dalla flagranza. è un senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.