Cronaca LombardiaVarese

Rapina a mano armata a Castellanza. Arrestato 28enne tunisino

È stato arrestato subito il 28enne tunisino, accusato di rapina aggravata, che lo scorso 11 marzo, alle 18, era entrato armato di pistola e con il volto coperto in un’agenzia di viaggi di Castellanza, in provincia di Varese.

Pubblicità

L’uomo aveva rapinato l’agenzia turistica insieme a due complici, che per ora, sono riusciti a fuggire. Durante la rapina aveva minacciato i 3 clienti presenti facendosi consegnare due telefoni cellulari poi era fuggito saltando a bordo di un’auto. L’allarme al 112 era però giunto quasi subito e una radiomobile della compagnia di Busto Arsizio lo aveva intercettato poco dopo fermandolo e arrestandolo.

Pubblicità

Il ventottenne è un disoccupato tunisino che ha qualche precedente di polizia. È residente in provincia di Varese. I riti e le pratiche per identificazione e la formalizzazione delle accuse sono durate tutta la notte e si sono completate il 12 marzo, ieri i giudici hanno convalidato l’arresto. Ora l’uomo è nel carcere di Busto Arsizio in attesa della sentenza di condanna.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.