Cascina BullonaMilano

Atto di coraggio al Centro Massaggi: 2 clienti Cinesi fermano tentativo di rapina

È successo in via Cenisio, a Milano, intorno alle dieci e mezza di domenica sera. Un nordafricano ha tentato una rapina in un centro massaggi. Approfittando dell’apparenza di un normale cliente, ha richiesto alla titolare, una donna cinese di 44 anni, un massaggio. Però, le sue vere intenzioni si sono rivelate quasi subito. una volta nel negozio, ha intimato alla donna di consegnargli l’incasso. La 44enne ha resistito coraggiosamente, rifiutandosi di cedere alle richieste del malvivente.

Pubblicità

Il nordafricano ha iniziato quindi ad essere violento. Ha iniziato a strattonarla, prendendola per i capelli e le ha tirato un pugno in faccia. Fortunatamente, la determinazione di due clienti cinesi presenti nelle stanze vicine ha cambiato il corso degli eventi. Sentendo le urla della donna, i due cittadini cinesi sono intervenuti velocemente, mettendo in fuga il criminale e impedendo la rapina, e che picchiasse la donna. Poi hanno chiamato il 112.

Pubblicità

La polizia è ora sulle tracce dell’aggressore con un buona descrizione. Come da prassi saranno analizzate le immagini delle telecamere di video sorveglianza, pubbliche o private, che si trovano nei pressi del centro massaggi.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.