Porta GaribaldiMilano

Stazione Porta Garibaldi. Tenta di buttarsi dalla balaustra. Lo salvano polfer e militari

Gli agenti di della Polizia Ferroviaria che si trovano in servizio alla stazione Porta Garibaldi di Milano hanno raccontato un episodio di cui sono stati i protagonisti lo scorso venerdì, 16 febbraio lo può essere stati allattati da alcuni viaggiatori. Un ragazzo aveva scavalcato la balaustra protettiva secondo piano della Stazione e stava fissando il vuoto sotto di sé, con la chiara intenzione di lanciarsi e togliersi la vita.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Due agenti della polfer, di cui uno fuori servizio, sono intervenuti insieme ad una pattuglia dei militari sempre presenti in stazione per il progetto strade sicure. Gli uomini in divisa hanno cominciato a parlare con l’uomo tentando di rassicurarlo e convincerlo a rientrare sul pianerottolo. Hanno parlato con lui per 20 minuti prima di riuscire a convincerlo e a salvarlo.

Pubblicità

Poi l’hanno messo nelle mani dei soccorritori del 118 che erano intervenuti anche loro sull’emergenza. I sanitari lo hanno quindi portato il codice giallo al pronto soccorso dell’ospedale policlinico di Milano, per una prima visita. Lì è stato raggiunto dai familiari che sul consiglio dei medici lo hanno accompagnato al reparto di psichiatria dell’ospedale di Niguarda dove è tutto ricoverato per accertamenti.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Ilaria Maria Preti

Giornalista, metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica di Radio Padania. Ora dirigo, scrivo e collaboro con diverse testate giornalistiche, coordino portali di informazione, sono una Web and Seo Specialist e una consulente di Sharing Economy. Il futuro è mio

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.