Marcallo con CasoneMilano città metropolitana

Qualcuno ha perso un’ auto azzurra? Perchè l’hanno squartata e i pezzi ora sono…

Su un sentiero di Barco, vicino al Casone. La povera auto azzurra giace desolata vicino ad un canale. Il dubbio che nella zona di Barco, località di Casone, a Marcallo con Casone, da qualche tempo si siano trasferite persone dalle mani lunghe ci era venuto già la scorsa primavera quando, durante una passeggiata, dei passanti ritrovarono i resti di un furto con destrezza avvenuto il giorno prima allo stadio di San Siro. Ora però hanno esagerato. Fra i bei sentieri di campagna di Barco è stata ritrovata, fatta letteralmente a pezzi, un’ auto azzurra, probabilmente nuova, o quasi.

Pubblicità

E’ sparito tutto. Non c’è il motore, non c’è lo scappamento, nemmeno il voltante. Sono rimasti esclusivamente i pezzi della carrozzeria che probabilmente, essendo dipinti di un colore molto acceso, erano difficili da piazzare. La hanno abbandonata lì dove è stata ritrovata e transennata con il nastro rosso da poco tempo. Chi al ha lasciata? chi si è addentrato fra i sentieri di campagna, della piccola e graziosa frazione di Marcallo con Casone, con un’auto rubata e la ha poi sezionata, come fosse un quarto di bue?

Pubblicità

la scala Rho b&b

Per noi rimane un mistero, ma attendiamo che gli investigatori riescano a rintracciare il numero di telaio o altre particolarità che permettano di identificare l’ex padrone dell’auto azzurra e che gli facciano sapere quale è stata la triste sorte avuta dalla sua autovettura.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.