InverunoMilano città metropolitana

Natale fuori controllo a Inveruno: 57enne minaccia i carabinieri con un coltello durante una lite in famiglia

A Inveruno, il pomeriggio della vigilia di Natale ha rischiato di trasformarsi in un dramma. I Carabinieri della Stazione di Cuggiono sono intervenuti in seguito alla chiamata alla centrale operativa del 112 da parte di un giovane di 16anni che chiedeva aiuto per una lite in famiglia che stava degenerando.

Pubblicità

Un 57enne, disoccupato e con precedenti penali, e suo fratello, di 53 anni, stavano affrontandosi di fronte agli altri familiari e avevano raggiunto un punto critico. Infatti all’arrivo dei Carabinieri, l’uomo era così alterato che ha reagito anche contro di loro, minacciandoli con un coltello da cucina. Bloccarlo e arrestarlo non è stato semplice. Ha fatto sudare parecchio i carabinieri, che però alla fine sono riusciti a disarmarlo e ad ammanettarlo. Il 57enne è ora sotto custodia e affronterà le accuse di maltrattamenti in famiglia, minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.