Cronaca Lombardia

Nuovo test di Alert per le grandi emergenze in Lombardia

Domani, 20 dicembre 2023, alle ore 12:00, verrà effettuato un nuovo test di Alert per le grandi emergenze. Già oggi alle 12:00 in Puglia e in Veneto ne sarà diffuso uno per incidenti industriali rilevanti. Quello di domani riguarda invece il collasso di grandi dighe e coinvolgerà Emilia Romagna, Lombardia e Sardegna.

Pubblicità

In Lombardia, il test coinvolgerà gli abitanti che si trovano nella zona della diga di Pagnona, cioè sui telefonini di chi si trova nei comuni di Premana, Pagnona, Casargo, Sueglio, Valvarrone, Bellano e Dervio arriverà un messaggio, identico a quello che potrebbe essere inviato se l’allerta fosse reale, in cui si avverte del collasso della diga di Pagnona e si danno le istruzioni da seguire. Tutti i comuni si trovano nella provincia di Lecco, e la diga in questione è gestita dalla società Enel Green Power ed è stata costruita nel 1927 per alimentare una centrale idroelettrica che fornisce 51,2 Gwh all’anno. Ha superato i controlli di sicurezza idraulica e statica nel 2021, ed è alimentata dal Torrente Varrone.

Pubblicità

Nonostante quella di domani sia un’esercitazione, sarebbe bene seguire alla lettera quanto viene indicato nel messaggio in modo da dare alla protezione civile del luogo delle indicazioni precise su quante persone seguiranno le istruzioni arrivate via smartphone. Secondo quanto comunicato dalle autorità durante gli altri test, non saranno raccolti informazioni sugli smartphone collegati e su chi riceverà l’ Alert e saranno Seguite le regole della privacy.

Pubblicità

Emilia Romagna e Sardegna

L’alert di emergenza per il collasso dei grandi dighe arriverà sugli Smartphone delle persone che si troveranno lei territori dei comuni di Misano Adriatico, San Giovanni in Marignano e Cattolica che si trovano nei pressi della diga di Conca. In Sardegna saranno coinvolti i territori dei comuni di Orioli, Escalapiano, Silius, Goni, Ballao, Muravera, Siurgus Donigala, Armungia, San Vito, Villasalto, e Villa Putzu, che si trovano nell’area della diga di Nuraghe Arubiu.

Veneto e Puglia

Il Veneto l’alert sarà oggi alle 12:00 e riguarderà un raggio di 2 km dalla Fabbrica Italiana sintetici, che si trova a Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza. Si tratterà di un alert per grave incidente industriale. Lo stesso tipo diAlert raggiungerà chi si trova nella provincia di Brindisi nel raggio di influenza della fabbrica LyondellBasel

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.