Stazione centraleMilano

Incidente sul lavoro mortale a Milano. Una cassaforma si sgancia e schiaccia un operaio. In corso le indagini

Oggi, poco dopo le 8, si è verificato un grave incidente sul lavoro nel cantiere edile di via Paravicini all’angolo di via Sammartini a Milano, a lato dei binari della stazione Centrale. Un operaio di 28 anni, di origini egiziane, ha perso la vita in un incidente sul lavoro mortale mentre si trovava al decimo piano della palazzina in costruzione. L’operaio era impegnato nei lavori insieme ad altri colleghi quando, durante la movimentazione di una gru, una cassaforma metallica, manovrata per motivi di lavoro, si è sganciata improvvisamente, schiacciando l’operaio.

Pubblicità

Il poveretto non ha avuto scampo. Sul luogo dell’incidente sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di via Benedetto Marcello, insieme ad una ambulanza del 118 e a un’auto medica dell’Att di Milano. Una volta che i vigili del fuoco sono riusciti a sollevare la cassaforma, i medici hanno potuto constatare ufficialmente il decesso del giovane operaio.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

La dinamica precisa dell’incidente sul lavoro è oggetto di indagine, da parte dei tecnici dei vigili del fuoco e dell’ATS. Stanno cercando di comprendere come sia stato possibile il distacco che ha portato al tragico evento. Sul posto ci sono anche i carabinieri della Compagnia di Milano e gli agenti della polizia locale di Milano.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.