OssonaMilano città metropolitana

Furto in un negozio a Ossona

Mercoledì 18 ottobre, verso le 14.30. un ladro è entrato in un negozio di via Madre Teresa di Calcutta a Ossona, facendosi passare per un cliente, e con una gran destrezza ha estratto il portafoglio da una borsetta appoggiata vicino all’entrata, senza essere notata da nessuno. Se ne è accorta la proprietaria quando ha cercato il portafoglio, che invece era sparito. ( Comune di Ossona. Foto di repertorio)

Pubblicità

Il ladro non ha avuto molta fortuna. Nel portafoglio c’erano pochissimi contanti, e le carte di credito sono state bloccate immediatamente. La cosa più antipatica è che il ladro si è portato via anche i documenti e la proprietaria li ha dovuti rifare perdendo un sacco di tempo. E’ già qualche anno che a Ossona girano dei ladri che hanno, oltre alle mani lunghe, la capacità di agire in pubblico senza essere notati e nell’ultimo anno ci sono stati diversi casi di furti veloci e con destrezza, certe volte di oggetti senza alcun reale valore commerciale, altre di biciclette parcheggiate per strada, altre ancora di furti nelle auto parcheggiate.

Pubblicità

la scala Rho b&b

La denuncia del furto stata presentata e sul fatto, come negli altri casi, indagano i carabinieri di Corbetta, compagnia di Abbiategrasso sotto la cui giurisdizione è posta anche Ossona.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.