Milano città metropolitanaMagnago

Caduta da 8 Metri. Dramma sul tetto della concessionaria Barlocco di Magnago

Un incidente drammatico è successo ieri, 21 settembre, poco prima delle 14.30, in via Sardegna a Magnago. Dal tetto della concessionaria Barlocco è caduto, da circa 8 metri di altezza, un uomo di 73 anni. La chiamata alla centrale operativa del 112 è arrivata alle 14.39 ed ha inviato sul posto un’ambulanza della Croce Azzurra di Buscate e un’auto medica. Nella caduta l’uomo ha riportato un grave trauma toracico, e dopo i primi accertamenti e cure effettuati sul luogo da medici e sanitari, è stato trasportato in ambulanza, in codice rosso, al pronto soccorso dell’ospedale di Legnano.

Pubblicità

I Carabinieri della compagnia di Legnano e i tecnici della ATS si sono recati sul posto per stabilire l’esatta sequenza degli eventi che hanno portato alla drammatica caduta e si stanno occupando di rilevare ogni dettaglio della dinamica di quanto accaduto. Le loro indagini saranno volte a comprendere come sia avvenuto questo terribile incidente e per adottare eventuali misure preventive per evitare situazioni simili in futuro.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Deve però far riflettere il fatto che un uomo di 73 anni, anche se non è particolarmente anziano e può ancora lavorare con profitto, faccia ancora lavori così pericolosi come quelli che si prendevano salire su un tetto. In ogni caso ,l’ ATS è deputata al controllo che siano state rispettate le regole della sicurezza sul lavoro.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.