AbbiategrassoMilano città metropolitana

Sparatoria ad Abbiategrasso. Colpa delle bande di narcotrafficanti?

Una sparatoria si è verificata fra i palazzi di via Vivaldi, ad Abbiategrasso, nei giorni scorsi. La notizia ci arriva senza altre precisazioni perchè le indagini sono tenute riservate. Un evento che per un capriccio del destino non ha assunto contorni ancora più drammatici.

Pubblicità

Le circostanze sembrano connesse a problematiche legate al mondo della droga. Nella calma della scura notte abbiatense, due individui, presumibilmente di nazionalità albanese, si sono diretti verso un appartamenti con l’intento di compiere un agguato. Le loro mani stringevano con fermezza pistole pronte all’uso.

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

Al piano terra dell’abitazione risiede un cittadino italiano che è stato brutalmente colpito alla testa da colpi di mazza da baseball. In preda al terrore, è riuscito a fuggire per evitare conseguenze ancor più gravi, mentre gli aggressori hanno sparato tre colpi di pistola che, per puro miracolo, non lo hanno colpito mortalmente. L’uomo è stato successivamente ricoverato al pronto soccorso, dove ha dovuto subire la sutura di ben 35 punti.

Pubblicità

Al piano superiore della stessa abitazione vive un altro individuo di nazionalità albanese. Al sentire i rumori e il caos al piano di sotto, è uscito per indagare sulla situazione e si è trovato faccia a faccia con i due aggressori armati. Fortunatamente, è riuscito a fuggire, sfuggendo a ulteriori tre colpi d’arma da fuoco che sono passati a pochi centimetri da lui. Tuttavia, la fuga è stata breve e l’inseguimento ha portato a una violenta colluttazione in cui è stato brutalmente picchiato con una mazza da baseball.

L’origine di questo agguato sembra riconducibile a dispute tra bande rivali, un sottobosco oscuro e pericoloso che mette a rischio la sicurezza di tutti. I carabinieri della compagnia di Abbiategrasso stanno conducendo un’indagine serrata per identificare i responsabili di questo atto di estrema ferocia. Al momento, tutto rimane avvolto nel massimo riserbo, ma sembra che gli aggressori abbiano commesso degli errori che potrebbero presto portare a sviluppi cruciali in questa vicenda. Abbiategrasso rimane in allerta, sperando che giustizia sia fatta ma la gente è ancora molto spaventata da quanto successo.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.