CasorezzoBusto GarolfoCanegrateMilano città metropolitana

Sospesa la discarica di Casorezzo

La lotta non è finita ma la discarica nel parco del Roccolo non si fa. I tre sindaci di Busto Garolfo, Casorezzo e Canegrate insieme hanno comunicato che la richiesta di sospensiva contro il progetto discarica nel parco del Roccolo è stata accolta.

Pubblicità

Il Consiglio di Stato ha accolto, all’esito dell’udienza di ieri, la richiesta di sospensiva dei lavori, presentata dai comuni di Casorezzo, Busto Garolfo e dal Plis del Roccolo, per la realizzazione della ricarica di rifiuti speciali nell’ex ATEg11 (cave di Casorezzo).

Pubblicità

cambiamenti. Social journalism

“Questa decisione evidenzia ulteriormente le criticità e le lacune di un progetto fortemente contrastato da tutto il territorio.
Nonostante l’opposizione di Solter e, spiace evidenziarlo ancora una volta, di Città metropolitana Milano, i giudici hanno sostenuto le nostre ragioni. Siamo fiduciosi di ottenere lo stesso riconoscimento anche all’esito dell’udienza di ottobre. Continuiamo e continueremo, in ogni sede utile, la nostra battaglia a tutela del territorio, della salute e dei cittadini.” Lo scrivono Susanna Biondi – Sindaco di Busto Garolfo,Pierluca Oldani – Sindaco di Casorezzo e Matteo Modica – Sindaco di Canegrate.

Pubblicità

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.