Settimo MilaneseMilano città metropolitana

Spazzatrice in tangenziale? Quali probabilità di incidente stradale?

Una spazzatrice urbana in tangenziale può causare un incidente stradale o è lavorare in sicurezza? Ci sono volte che casualmente si assiste a fatti che fanno nascere domande sul mondo che ci si muove interno. Ad esempio, quante probabilità ha un spazzino a piedi, al seguito di una spazzatrice per la pulizia della strada, di tornare a casa intero alla sera se pulisce l’autostrada o la tangenziale?

Pubblicità

Tutte le mattine alle 10 circa prendo l’autostradale, il pullman che, prendendo un tratto dell’ autostrada Torino Milano, in circa 20minuti mi porta dal paesello alla stazione della metropolitana milanese. Spesso l’autista cambia leggermente strada per evitare il traffico delle ore di punta.

Pubblicità

Il tempio del cannolo a Corbetta

In circa 10anni non mi era mai capitato di capitare nel punto di ingresso alla tangenziale proprio nel momento in cui la stanno pulendo. Oggi invece è successo e non ho potuto fare a meno di stupirmi nell’osservare la macchina spazzatrice per le strade urbane, con a seguito un operaio a piedi, affrontare la rampa di accesso alla tangenziale e pulirla. La rampa è a senso unico e non esiste la possibilità che la macchina spazzatrice possa fare una inversione di marcia una volta in cima.

Pubblicità

Ovviamente cosí al volo non posso sapere se l’operazione di pulizia in quelle condizioni è stata autorizzata, ordinata, considerata sicura, o altro. So peró che la strada cui accede al rampa fa parte delle tangenziali di competenza di qualche ente di Milano, è una strada a scorrimento veloce, ha un limite di velocità di 90 all’ora e non si puó percorrere a piedi e mi sono chiesta quali sono le probabilità di quell’uomo a piedi di essere investito da un’automobile prima di aver finito le pulizie.

Voi non potete vederlo, perchè la foto lo ritrae di spalle, ma vi assicuro che l’espressione del suo viso cotto dal sole esprimeva tutta la mia stessa preoccupazione.

Pubblicità

Tap gym scarica da goolge play

Ilaria Maria Preti

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.