San SiroMilano

Champions League a Milano. Milan, Inter ed entusiamo nel scavalcare i tornelli

Sin dal primo pomeriggio poliziotti, carabinieri, guardia di finanza, e polizia locale di Milano sono impegnati , anche in centro città, a monitorare e contenere il troppo entusiasmo dei tifosi dell’Inter e del Milan per la semifinale di ritorno della Champions League

Pubblicità

Ad inizio partita le forze dell’ordine sono dovute intervenire presso diverse porte di accesso dello stadio Meazza per impedire il tentativo di scavalcamento da parte dei tifosi sprovvisti del biglietto d’entrata.

Pubblicità

Prima dell’inizio della partita, verso le 20:30 i reparti della Polizia di Stato sono intervenuti per permettere l’ingresso del pullman dell’Inter all’interno dello stadio Meazza. Numerosi supporter entusiasti ne stava infatti ostacolando il passaggio.

Pubblicità

Ancora prima della fine della partita il questore Petronzi ha emesso un daspo. Un ragazzo di 19 anni, tifoso dell’Inter dopo aver scavalcato il tornello senza biglietto, è stato notato da uno steward che lo ha bloccato,prendendosi però un pugno in faccia. Il diciannovenne è stato prese in consegna dalle forze dell’ordine e allontanato dallo stadio. Non potrà avvicinarsi alle partite per un po’.

Nota della redazione
Su Co Notizie News Zoom lavoriamo duramente ogni giorno per tenervi informati, e per seguire l'evoluzione di ogni fatto che raccontiamo. L'articolo che state leggendo, però, va contestualizzato e riferito alla data in cui è stato scritto, che è indicata in alto, e in cui i fatti erano quelli descritti. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. E' stato inserito per garantire la nostra libertà e autonomia di giornalisti e per garantire il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo! Qualunqe notizia nuova, purchè vera, sarà verificata e diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove si può dare grande spazio alla verità.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.