LoretoMilano

Milano. A causa della ludopatia, aggredisce i genitori e minaccia di uccidersi. Arrestato

Erano circa le 22:00 in viale Brianza. Una pattuglia del nucleo radiomobile dei Carabinieri ha arrestato un giovane affetto da ludopatia e consumatore di droga. Il ventenne, incensurato, minacciava i genitori, di 69 e 57 anni, per farsi consegnare del denaro. È successo ieri sera.

Pubblicità

In questi casi dire di no è necessario per il bene del malato, ma è anche pericoloso e quindi anche i carabinieri possono dare una mano. Ad un ragazzo così, non può fare che bene passare una notte in cella e far passare la crisi di astinenza, intanto che chi gli vuol bene si organizza con medici, psichiatri e psicologi.

Pubblicità

la scala Rho b&b

Quando i figli prendono una brutta strada e non si sa più come fare per tirarli fuori dai guai, rimetterli sui giusti binari può essere difficile e doloroso, infatti il padre ha avuto un malore a causa dello stress accumulato ed è stato portato al Pronto Soccorso dell’ospedale Monzino. Lo hanno dimesso in nottata senza prognosi. Da quanto hanno raccontato i due poveri genitori non era la prima volta che il ragazzo dava in escandescenze in questo modo. C’erano stati altri episodi di aggressioni verbali e minacce, anche di uccidersi. in pericolo c’era lui, quindi , oltre ai genitori.

Pubblicità

Il ragazzo è stato quindi arrestato e accusato di maltrattamenti in famiglia. E’ stato portato al carcere di San Vittore a Milano è messo a disposizione delle autorità giudiziaria. Si sa già che è un sistema per proteggere anche lui, oltre ai genitori che sicuramente stanno ammattendo sia dal dolore sia per trovare qualcuno che li aiuti.

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.