La regina Elisabetta II sta morendo

Londra. Una nota è stata diffusa la mattina dell’8 settembre da Buckingham Palace ” Dopo un’ulteriore valutazione questa mattina, i medici della Regina sono preoccupati per la salute di Sua Maestà e le hanno raccomandato di rimanere sotto controllo medico. La regina rimane a Balmoral.” L’ultima frase significa che la regina non sarà trasportata Londra, ma ciò che deve succedere, succederà a Balmoral, in Scozia. Si intuiva anche che i medici, con le loro raccomandazioni, preparavano il mondo e i 150 milioni di sudditi del Regno Unito all’inevitabile dipartita della Regina Elisabetta. Anche la BBC ha dato la notizia dell’aggravamento dello stato di Salute di Sua Maestà interrompendo la normale programmazione, e lo speaker indossava un abito nero di circostanza.

Pubblicità

I 4 figli, Carlo, Edoardo Anna e Andrea, erano già a Balmoral, mentre i principi William e Harry, alla notizia sono partiti da Londra alla volta di Balmoral. Sempre a Balmoral, il 6 settembre, Elisabetta II aveva ricevuto Liz Truss per conferirle l’incarico di Primo ministro. Elisabetta II ha 96 anni e il suo regno dura da 70 anni. In fatto di record, è stato il regnante britannico il cui regno è durato più a lungo. Il record precedente era della Regina Vittoria, con 63 anni.

Pubblicità

In questo momento sui social molti si chiedono se Elisabetta seconda è già morta oppure no. Probabilmente è già successo, ma non sarà facile averne la conferma fin al momento in cui sarà annunciato ufficialmente. E’ comprensibile che, prima che sia annunciata ufficialmente al mondo la dipartita di Elisabetta II, saranno lasciate alcune ore ai figli, ai nipoti e agli altri familiari stretti per salutarla e piangerla, come succede per qualsiasi altra persona al mondo che riesca a morire nel su letto dopo una lunga vita. Sarà in quelle stanze private che si svolgeranno quei riti che conosciamo solo dai romanzi e dai film sul regno britannico

Il nuovo regnante sarà Carlo d’Inghilterra, il duca del Galles. Come vuole la tradizione britannica, al momento della morte ufficiale di sua Maestà sarà pronunciata la fatidica frase “The Queen is dead. God Save the King”, con il riconoscimento , da parte dei familiari del suo ruolo di capofamiglia. Seguirà lo svolgimento di un piano strategico preparato già da tempo per la morte, inevitabile come per tutti, della Regina Elisabetta.

Pubblicità

Commenta qui