VanzaghelloMilano città metropolitana

Vanzaghello. Con un sasso rubano la bicicletta in Stazione ferroviaria

A Vanzaghello ieri sera si sono trovati i segni del furto di una bicicletta che era stata legata con un buon lucchetto in stazione ferroviaria. I vanzaghellesi hanno sempre pensato che il rischio maggiore di farsi rubare la bicicletta lo si correva lasciandola al posteggio pubblico di via Roma. Un certo numero preferiva lasciarla in stazione ferroviaria, lasciandola legata alle righiere, nonostante sia proibito, perchè c’era una certa sicurezz adi ritrovaral. Non è più così.

Pubblicità

Infatti ieri sera un cittadino di Vanzaghello, che chiede l’anonimato, ha inviato in redazione le foto del risultato della scelta di lasciare la bicicletta legata nella ora incostudita stazione ferroviaria. Nonostante il lucchetto piuttosto robusto qualcuno, che ovviemnte non ne aveva la chiave, ha avuto tutto il tempo di distruggerlo colpendolo ripetutamente con un sasso, preso probabilmente dai binari, e di prendersi la bicicletta.

Pubblicità

  • sasso e resti del lucchetto della bicicletta rubata in stazione ferroviaria, bancina binario 2
  • sasso e resti del lucchetto della bicicletta rubata in stazione ferroviaria
  • Sasso e resti del lucchetto delal bicicletta rubata in stazione ferroviaria

Sarebbe interessante sapere a che ora è sucesso. I colpi di sasso sul lucchetto devono essere stati piuttosto rumorosi e numerosi. Magari qualcuno li ha sentiti. Secondo me non è stato di notte, deve essere successo in pieno giorno.

Pubblicità

Nota della redazione
I giornalisti di Co Notizie News Zoom lavorano duramente per informare e seguono l'evoluzione di ogni fatto. L'articolo che state leggendo va, però, contestualizzato alla data in cui è stato scritto. Qui in basso c'è un libero spazio per i commenti. Garantisce la nostra libertà e autonomia di giornalisti e il vostro diritto di replica, di segnalazione e di rettifica. Usatelo!Diventerà un arricchimento della cronaca in un mondo governato da internet, dove dimenticare e farsi dimenticare è difficile, ma dove la verità ha grande spazio.

Commenti, repliche e rettifiche. Scrivi qui quello che hai da dire.