Con i temporali non è finita. Attenti alle cantine

Allerta Lom, il sistema di allertamento sul maltempo della Regione Lombardia, ha previsto che fino almeno alle 4 del mattino del 30 luglio la Lombardia sarà sottoposta a rischio di allerta ordinaria, codice giallo, per quanto riguarda forti temporali estivi. Molto forte anche se sempre in codice giallo è l’allerta di rischio meteo idrogeologico nella zona Subalpina, anche al confine tra la provincia di Varese con l’alto Milanese.

Pubblicità

allarme e sicurezza

Ossona e le cantine allagate

Sono diverse le cantine delle case private, ma non solo, che durante il temporale della sera del 27 luglio si sono riempite d’acqua. In alcuni casi il problema è relativo ha delle pendenze modificate durante la costruzione di nuove palazzine, come nel caso della via IV Giugno. In altri casi invece non succedeva da parecchi anni che si allagasse la strada e che il livello dell’acqua fosse così alto da inondare anche gli scantinati. Invece durante il temporale è successo quello che non succedeva da anni. Via Rimembranze, da un lato e dall’altro dell’incrocio con viale Europa, si è riempita perché i tombini non sono riusciti a smaltire l’acqua in eccesso.

Pubblicità

Culture digitali

Anche la via Cervino, l’ultima traversa di via Vittorio Veneto si è allagata. Il campo che si trova fra la via Cervino e la via Roma, che è leggermente più basso della strada, si è completamente allagato e ha riversato l’acqua verso le case di via Cervino, riempiendo ogni cavità.

La via Rimembranze

temporali. Con i temporali non è finita. Attenti alle cantine - 28/07/2022

8 anni fa, nel 2014, fa via Rimembranze si allagava ad ogni temporale estivo raggiungendo anche i 30 cm d’acqua. Il problema si risolse solo che con il rifacimento delle fogne e con la pulizia della Vasca volano che si trova a fianco della rotonda prima del ponte sull’autostrada. Cioè, insomma, il proseguimento verso Magenta della via di Rimembranze.

Pubblicità

impara a cambiare

La vasca volano e la risorgiva

2014, la vasca volano

Sono passati circa 8 anni dall’ultima pulizia a fondo della Vasca volano di cui si è avuta notizia. Ho sempre pensato che dopo quella esperienza fosse garantita la pulizia almeno ogni due o tre anni. La Vasca Vlano funge da filtro prima che l’acqua delle fogne di Ossona possa essere inviata al depuratore di Robecco e sul fondo si depositano delle fanghiglie particolarmente ricche che rendono rigogliose le piante. Non è un concime molto sano ma se un seme cade nella vasca volano e gli viene lasciato il tempo per svilupparsi può diventare velocemente un bell’ albero.

Inoltre se la vasca volano si riempie troppo di fanghiglie si hanno due effetti: l’acqua delle fogne che ci arriva deborda e inquina la risorgiva e dall’altra parte le fogne fanno fatica a scaricare così che l’acqua piovana, durante i temporali rimane sulla via Rimembranze, si alza e poi riempie le cantine, i cortili, i box e i canali di sfogo che si trovano dopo il cimitero tracimano. E’ esattamente quello che è successo con il temporale del 27 luglio.

Pubblicità

Creatilab

Nel 2016 ( video delle pulizie)

I tombini e il Mose

Ieri sera tuti i cortili, i box e le cantine di via Rimembranze si sono riempiti con almeno una 20 di centimetri d’acqua. La presenza del dosso ha aggravato la situazione di alcun. Quello che preoccupa ora è che tutti i tombini di sfogo si sono riempiti di foglie secche, terra e polvere, e se dovesse esserci un altro temporale nei prossimi due giorni, anche di forza minore rispetto a quello di ieri sera, la situazione degli allagamenti peggiorerà quasi sicuramente. Quindi a Ossona è meglio preparare delle paratie davanti alle cantine Abbiamo cioè bisogno o di una pulizia velocissima in emergenza oppure di costruirci tanti piccoli sistemi simili al Mose (Modulo sperimentale elettromeccanico) di Venezia. Buon temporale…

Maila

Maila

Metà Milanese e metà Mantovana. Ho iniziato giovanissima con cronaca, cibo e politica. Per anni a Tvci, una delle prime televisioni private, appartengo alla storia della televisione quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 al 2019 speaker radiofonica. Ora scrivo su alcune testate, coordino portali di informazione, sono una giornalista, e una Web and Seo Editor Specialist

Commenta qui