Traffico di clandestini cinesi bloccato in Moldovia. Venivano dalla Turchia

Le indagini della sic, la squadra investigativa comune organizzata da Eurojust, hanno trovato le tracce di un traffico di esseri umani che dalla Turchia e attraverso Romania e Moldavia portava clandestini asiatici, perlopiù cinesi, in Germania e in Austria, sin dall’estate del 2021.

Pubblicità

La squadra investigativa comune dell’agenzia Europea Eurojust ha assistito le autorità moldave e quelle rumene nello scioglimento di una associazione di criminalità organizzata. Durante la giornata di azione programmata sono state arrestate 9 persone e sono stati perquisiti 66 luoghi in Moldavia. Eurojust ha fornito anche il sostegno finanziario e l’assistenza alle autorità nella creazione della squadra investigativa comune.

Pubblicità

Bande di trafficanti di esseri umani riuniti in un’associazione di criminali

L’associazione criminale era organizzata in bande. Una banda era assegnata alla Turchia e i suoi membri avevano identificato e reclutato la maggior parte dei migranti che poi sono stati portati in Europa occidentale. Dopo essere entrati in Moldavia, i migranti cambiavano di mano se venivano accompagnati da un’altra squadra di membri dell’associazione di criminali fino al confine della Germania o dell’Austria, attraversando la Romania.

Gli uomini erano trasportati in piccoli gruppi, da 6 a 10 persone, in furgoni modificati con scompartimenti nascosti e appositamente predisposti per nascondere le persone. Il gruppo criminale, inoltre, utilizzava delle automobili come staffette, che si assicuravano che la strada fosse libera e senza controlli. Ogni migrante pagava tra i 5 mila e gli 8000 euro, a seconda della distanza che doveva percorrere e della natura del trasporto.

Pubblicità

I finanziamenti della Sic

Oltre ad offrire i finanziamenti per la Sic, tramite il suo budget derivato da stanziamenti di tipo europeo, Eurojust ha facilitato la cooperazione giudiziaria e transfrontaliera tra le varie autorità nazionali coinvolte. Ha inoltre organizzato la riunione di coordinamento per concordare la migliore via da seguire in ogni caso nazionale.

All’operazione ha partecipato anche Europol che ha fornito un ulteriore supporto analitico alla indagine e ha facilitato lo scambio di informazioni oltre che è partecipare e sostenere le operazioni delle autorità nazionali di contrasto dell’organizzazione criminale.

Pubblicità

tap gym

Le istituzioni coinvolte

Per la Romania ha partecipato anche la direzione per le indagini sulla criminalità organizzata Il terrorismo, il servizio territoriale di Galati, la direzione di polizia per la lotta di criminalità organizzata, la Brigata di polizia per la lotta alla criminalità organizzata di Galati.
Per la Repubblica della Moldavia ha partecipato l’ufficio del procuratore per la lotta alla criminalità organizzata e i casi speciali.

2 pensieri riguardo “Traffico di clandestini cinesi bloccato in Moldovia. Venivano dalla Turchia

Commenta qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: