Baby gang alla Bicocca. 13 anni e già rapinatore

Non ha ancora 14 anni uno dei componenti della baby gang arrestata questa mattina alle 11:15 dai carabinieri del nucleo radiomobile in in viale Sarca. Mentre altri due minorenni sono stati arrestati per rapina aggravata in concorso, l’ancora tredicenne è stato deferito al Tribunale dei Minori in stato di libertà, perché non imputabile.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Baby gang alla Bicocca

Prima delle 11 di oggi, più o meno all’altezza del centro commerciale Bicocca Village tra via Chiese e via Gian Maria Volonté un’alert al 112 aveva segnalato che c’era stata una rapina. Giunti sul posto i carabinieri hanno trovato uno studente universitario che ha raccontato di come poco prima fosse stato rapinato da tre giovani, non armati e a volto scoperto. Dopo averlo colpito al volto con un pugno si erano fatti consegnare €100 in contanti e poi erano fuggiti. Insieme Carabinieri giunta anche un’ambulanza del 118 che hanno medicato lo studente 22enne sul posto.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

In base alla descrizione della baby gang data dalla vittima, ai Carabinieri gli hanno rintracciati in viale Sarca mentre erano in un bar. Erano ancora in possesso di quanto rapinato, è stato sequestrato e restituito alla vittima.

PUBBLICITA' E ANNUNCI PER L'AUTONOMIA DEL NOSTRO GIORNALE

Gli arrestati sono un ragazzo italiano di 16 anni, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, e un 14enne sempre italiano. Il ragazzino non imputabile ai invece un tredicenne sempre con la cittadinanza italiana. I due arrestati sono stati portati a carcere minorile Beccaria di Milano mentre il sedicenne è stato affidato ai genitori che probabilmente saranno anche considerati responsabili penalmente di quanto fatto dal figlio. Esiste infatti, nel caso di minori di 14 anni non imputabili, il reato di mancata custodia da parte dei genitori.

Scrivi qui cosa ne pensi, rettifica, replica, aggiungi, ecc. ecc.